Bonus idrico

Con il d.P.C.M. 13 ottobre 2016 “tariffa sociale del servizio idrico integrato” è stato introdotto il bonus sociale idrico.

Dal 01 luglio 2018 quindi è possibile presentare la domanda di bonus idrico.

Il bonus idrico garantisce la fornitura gratuita di 18,25 metri cubi di acqua su base annua (pari a 50 litri/abitante al giorno) per ogni componente della sua famiglia anagrafica. Tale quantità è stata individuata come quella minima necessaria per assicurare il soddisfacimento dei bisogni fondamentali. Il bonus garantirà ad esempio ad una famiglia di 4 persone di non dover pagare 73 metri cubi/anno di acqua.

I requisiti per l’accesso sono i medesimi del bonus energia elettrica e gas naturale.


Normativa di riferimento:

Decreto interministeriale 28 dicembre 2007 e decreto-legge n. 185/08, art. 3, comma 9 e 9 bis, Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 29 dicembre 2016, d.P.C.M. 13 ottobre 2016 “Tariffa sociale del servizio idrico integrato”.

Per ulteriori informazioni può chiamare il numero verde 800166654 e consultare il sito www.arera.it o www. Sportelloperilconsumatore.it.